Giocare con l’aria LOVAZ

Mal di testa da caldo, da eccessivo sonno pomeridiano, da troppo cibo a pranzo?
L’arietta di stamattina quando a caso spuntava fuori era proprio una goduria.
Andiamocene in macchina di notte. Ritrovo gusto nel giocare con l’aria, braccio fuori, mano orizzontale, mano verticale, dita impazzite, sempre in avanti, sempre in alto. Non fermarmi se indirizzo l’aria a giocare con i tuoi capelli, lo so che ti piace se diventiamo bambini. Che alla fine siamo bambini. Io credo di si. Luca è il bambino più maturo che conosca. Pieno di soul, più di tutti. Lui ha vinto tutto.
Città nuova e la mia macchina e James Pants ed una multa di ottantaerottieuro arrivata settimane dopo per una corsia per autobus che chissà dov’era. Su google maps c’è. Ma ne è valsa la pena comunque.
Se vi capita, andateci a vedere un live di James Pants, trust me. E’ impossibile non divertirsi. Qualsiasi genere musicale ti piaccia. Lui li sa tutti. Lui li fa tutti.
Voglia di. Fare musica.
Lista d. Fare una sorpresa semiannunciata.
Come si fa a chiamare un figlio “Crocifisso” io proprio non lo so.
Mi piace guidare quando posso ascoltare la musica che mi piace. Mi è piaciuto un sacco guidare fino a Bellaria per andare al concerto di Dwele. Ciao Mare. :) Ed una delle foto che mi fanno più ridere. Un giorno te la faccio vedere, giuro.

Il Bandana Party si avvicina e devo scrivere e buttar giù la mia scaletta di cose ricercate. Le bangers le ha scelte Luca.
Long Beach City e la mia adolescenza. La musica di Los Angeles chi la batte? Si ok, quello che vuoi, ma Los Angeles è Los Angeles. E Battlecat è Battlecat. E poi Fred Wreck. E Jelly Roll. E Domino. Ed i Twinz. E la Dogg Pound. E The Dove Shack. E non continuo anche se vorrei. :)

Ma quanti sorrisi?? :)

Ah, gli Hocus Pocus ed affiliati han capito tutto.
Ah, “I ragazzi alternativi ora han scoperto Flying Lotus.” (cit. ef)
Ah, ora la warp sta diventando pianpiano un’etichetta hiphop. Oggi mi è balenata in mente l’idea che voglia scimmiottare la Stones Throw.. Jamie Lindell che par Mayer Hawthorne, me l’ha fatto pensare più di tutto.
Ma dai, forse era solo il troppo sole che mi ha fatto viaggiare troppo. Lo spero :)

Mi sa che non rileggo neanche quello che ho scritto, stavolta, che è tardi e mi si aspetta.

Vi auguro tutta la vita del mondo! :)
ef

Informazioni su efeizee

mc, vocalist, beatmaker, dreamer.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Giocare con l’aria LOVAZ

  1. BONK ha detto:

    Ciao mareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!

    il blog sta diventando troppo nonchazzoso!! comincio a non capirci un cazzo di quello che scrivi!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...