Carry on and have a smile pt.2

L’ etcetc

.

(cit.)

Mi piace andare nei campi da solo. E’ uno di pochi momenti in cui riesco a parlare con me.
Pensavo che che strano che se scrivo con carta e penna, gli spazi non li scrivo. Mentre se scrivo con il computer, sono obbligato a digitare un carattere per fare lo spazio.
Nei campi ci sono io e basta. Ho i miei tempi per tutto. Ho il cielo su di me. Ascolto bene la musica. Credo sia l’unico posto che mi permetta farlo così bene.
Oggi c’erano l’ultimo di Fabri Fibra, Oddisee, i The postal service e Mayer Hawthorne.
Poco prima di mezzogiorno è iniziato a piovigginare. Ho finito la fila che stavo facendo, sono andato verso la macchina, ho preso filtrino, cartina e tabacco, e credo di aver fatto la sigaretta più perfetta che abbia mai fatto. Ho deciso di fumarla mentre la pioggia mi baciava la faccia.
Ho pensato.
Se fossi fumo la pioggia mi passerebbe attraverso.
Invece sono carne e la pioggia mi bacia la faccia.
Al fumo, se piove piano o forte, cambia poco. Alla carne fa piacere se cade piano e dalle nuvole spunta il sole. Se le gocce sono grosse e tante invece è il contrario.
Guardavo in alto. Ad un certo punto mi ha fatto male il collo. Per un attimo ho pensato che forse ora ero fatto per guardare in basso. L’ho fatto per un po’. Ma non sono fatto per guardare in basso. Ho rialzato la testa ed il male al collo non s’è più fatto sentire.
Ho visto una quercia appena nata che sta crescendo.
Alcuni regali, se li fai a certe persone potrebbero non voler dir nulla. Se gli stessi li fai alle persone giuste, vogliono dire tutto e si rischia anche di fare uno dei più bei regali del mondo.
Non credo mi piaccia scordare le cose.
Rischiare di arrivare in ritardo non mi dispiace. Quei dieci minuti di corsa frenetica mi fanno venire il sorriso e mi fanno sentire vivo.
Mi piace avere le giornate impegnate.
E mi fa strano dire che NON mi piace stare a poltrire.
Anche se forse dovrei farlo.
Stasera cena tex-mex da mia sorella. Cene a tema che il più delle volte capisce solo lei, ma è sempre un piacere gustare tutte quelle cose esotiche che prepara.
Mi han detto che.
Io spesso sbaglio le parole. Ho in testa una cosa, ma temo se ne capisca un’altra. Vorrei non accadesse mai.
Credo di essere bravo a dare consigli ed a stare vicino alle persone. Forse Marcello può più o meno confermarlo.
Ed ho sempre paura di dare consigli sbagliati.
Credo che la differenza di età sia una formalità nei rapporti personali.
Per esempio: Raffaele ha tot anni più di me. Bymat ne ha tot di meno. Eppure non vedo queste grosse differenze nel rapportarmi con loro(/rapportarmi A loro?).
Credo che l’azzurro sia veramente il colore più bello di tutti.
Al secondo posto ci metto il verde delle mie scarpe e della mia maglietta di domenica sera.
Il cielo è una cosa che UAU!.

Vi racconto qualcosina di Exile.
Questo è un disco di remix di Radio, il suo ultimo disco da solista. Lo potete scaricare gratuitamente.

Exile è un producer e dj californiano (in qualche video in internet lo si vede anche rappare e devo dire che non è affatto male!) e suona da dio l’mpc (l’mpc è, in soldoni, un campinatore).
Qui sotto potete vedere un esempio di quel che fa.


Exile on the D-Train


Exile: live on the mpc


Exile & DJ Day – “Thriller” (MJ Tribute)

Potrei mettervene mille altri in quanto è uno dei miei preferiti. Sia lui che l’mpc.
Exile, oltre che due dischi solisti, ha un’alta decina di album alle spalle, nei quali ha collaborato perlopiù con Emanon, Blu, Fashawn e Blame One.

Chiudo il post in bellezza, mettendo un sorriso tenerone addosso a tutti!

Carry on and have a smile,
ef

Informazioni su efeizee

mc, vocalist, beatmaker, dreamer.
Questa voce è stata pubblicata in consiglio per l'ascolto., Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Carry on and have a smile pt.2

  1. BONK ha detto:

    oh psicobilly…come si chiama e di chi è la canzone che gira ultimamnete in radio e che nel ritornello fa “nananana…panta rei” ???

  2. marcello ha detto:

    grande!hai trovato il modo di mettermi in mezzo al discorso elegantemente e senza farlo sembrare una forzatura. davvero massimo rispetto :-)
    Sì sei bravo a stare vicino alle persone…a volte un filo meno a permettere alle persone di starti vicino ma non te la cavi affatto male.
    Anch’io oggi ho pensato che stavo baciando la pioggia. ero sulla mia moto sotto l’acqua, ed ho aperto la visiera per baciarla. E’ bello sapere che non sono l’unico ad apprezzare quel tipo di pioggia.

  3. sunshineclown ha detto:

    Incredibile che non si può fare a meno di commentare i tuoi post. Oppure io non posso.

    Troppe cose da dire in realtà, ma stavolta mi limiterò alla più importante: hai vinto coi colori. VINTO. Azzurro/blu cielo acqua vince su tutto, e sono io. E il verde è il secondo, e anche su questo siamo d’accordo. So di non essermi spiegata ma forse non ce la posso fare, i colori mi mandano in un confuso brodo di giuggiole ;)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...